Origano, proprietà e usi in cucina

Antinfiammatorio, antibatterico e antimicrobico, protegge lo stomaco e l’intestino, contrasta l’ossidazione del colesterolo, combatte i danni dei radicali liberi e i processi di invecchiamento, azione ipoglicemizzante, supporta il sistema immunitario e contrasta funghi, come la candida del cavo orale, e infezioni.
L’origano, nome scientifico Origanum vulgare, è una pianta aromatica appartenente alla famiglia delle Lamiaceae molto apprezzata in cucina come spezia. Un pizzico di origano profuma e arricchisce diversi tipi di preparazioni culinarie, come sughi, bruschette, pizze o insalate. L’origano, però, non conferisce ai piatti solo il suo aroma ma anche importanti proprietà per la salute. Oggi vediamo quindi le proprietà e gli utilizzi dell’origano in cucina.

Origano, proprietà

L’origano apporta sali minerali, quali calcio, ferro, magnesio, fosforo, potassio, zinco, manganese e selenio, ma anche vitamine, come la vitamina C, vitamina A, vitamine del gruppo B, K ed E. Non solo, l’origano è anche fonte di sostanze antiossidanti quali luteina e zeaxantina (USDA Food Data Central). Ma l’origano è anche ricco di oli essenziali, come il carvacrolo, il timolo, l’acido rosmarinico e caffeico (Veenstra et al, Int J Nutr, 2019). Il carvacrolo mostra proprietà antivirali, antibiotiche e antimicrobiche, il timolo è antinfiammatorio, supporta il sistema immunitario contrastando le infezioni ed è anche fungicida, dimostrandosi efficace in caso di candida nel cavo orale, l’acido rosmarinico e caffeico sono composti antiossidanti, utili contro i danni dei radicali liberi (Gilling et al, J Appl Microbiol, 2014 – Dias de Castro, BMC Complementary Medicine and Therapies, 2015 – Bakota et al, J Food Sci, 2015). Infine, l’origano promuove l’integrità della barriera intestinale, che ha il compito di bloccare le tossine e i germi, contribuisce a tenere sotto controllo la glicemia, è antitumorale e protegge la salute del cuore dal momento che contribuisce ad evitare l’ossidazione del colesterolo cattivo LDL, una delle principali cause dell’arteriosclerosi (Layva Lopez et al, Molecules, 2017 – Zou et al, Biomed Res Int, 2016).

Origano, usi in cucina

E come trarre beneficio dalle proprietà dell’origano? In questo post abbiamo pensato di concentrarci sugli usi in cucina dell’origano, in quanto in questo modo è molto semplice, e anche gustoso, assumere questa spezia. L’origano essiccato può essere acquistato in tutti i negozi e supermercati, oppure può anche essere realizzato a casa, basta avere una piantina di origano in vaso, tagliare i suoi rametti e lasciarli seccare all’aria. Per quanto riguarda le ricette, puoi aggiungere semplicemente una spolverata di origano all’insalata, ottima è l’insalata greca con il formaggio feta e condita con un filo d’olio evo e origano. Nella sezione Ricette sane puoi trovare delle idee molto golose e facili da realizzare, come la pizza margherita, ottima con un tocco di origano, o anche le melanzane saporite al forno, preparate con pomodorini, capperi, olive, basilico e origano. E infine, il pane alle erbe di Provenza, fragrante e sano.
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2020 - naturallifeapp.com Registered Brand 302018000008020
x
Home
Chi siamo
App
Rimedi naturali
Esercizi Yoga
Rimedi fai da te
Ricette Sane
Oli essenziali
Cerca
Il nostro libro
Shop