Piantaggine

Cicatrizzante in caso di ferite, lenitivo e antinfiammatorio in caso di punture di insetto e morsi di animali, in grado di rinforzare il sistema immunitario, utile in caso di raffreddore, influenza e tosse, proprietà espettoranti, lenitivo in caso di prurito e irritazione.
La piantaggine è un’erba spontanea che cresce sui bordi di prati, sentieri ma anche in montagna. Questa pianta ha proprietà astringenti, antinfiammatorie, antimicrobiche, cicatrizzanti, in grado di bloccare il sanguinamento e le emorragie delle ferite, utile in caso di emorroidi, punture di insetto e morsi di animali. Non solo, la piantaggine rinforza il sistema immunitario ed è utile per trattare il raffreddore, la sinusite, le allergie e la bronchite, vantando anche spiccate proprietà espettoranti.

Succo fresco

Trita le foglie di piantaggine e applica il composto sulla ferita o puntura di insetto. Il rimedio risulta cicatrizzante e lenitivo, in grado di attenuare il prurito e l’irritazione.

Infuso

Lascia in infusione un cucchiaio di foglie di piantaggine in una tazza di acqua bollente per 10 minuti, filtra e bevi fino a due tazze al giorno.
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!

Potrebbero anche interessarti questi rimedi naturali

Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2020 - naturallifeapp.com Registered Brand 302018000008020
x
Home
Chi siamo
App
Rimedi naturali
Esercizi Yoga
Rimedi fai da te
Ricette Sane
Oli essenziali
Cerca
Il nostro libro
Shop