Pilates

Metodo che unisce forza e meditazione, aiuta nella riabilitazione ed è un ottimo allenamento, fortifica la colonna vertebrale, gli addominali ma in generale coinvolge tutti i muscoli per insegnare a muoversi in modo armonioso e fluido, rimodella il corpo e calma la mente, nell’articolo verrà spiegato un esempio di tipico esercizio pilates, The Hundred.
Il metodo Pilates è un insieme di esercizi sviluppato all’inizio del Novecento da Joseph Pilates allo scopo di migliorare la postura, rendere i movimenti più armoniosi e rimodellare il corpo. Joseph Pilates aveva ideato questo metodo per aiutare i ballerini infortunati a seguire un percorso di riabilitazione che unisse la forza tipica della pratica occidentale e la calma e la concentrazione proprie invece del mondo orientale. Molti esercizi del pilates infatti ricordano le posizioni dello yoga ed è proprio da queste che sono tratti. Le antiche asana (cioè le posizioni yoga) vengono studiate e reinventate allo scopo di fortificare i muscoli addominali e i muscoli della schiena che sostengono la colonna vertebrale, che diventa più robusta e flessibile grazie a questa pratica. Ogni esercizio pilates mette comunque in moto la totalità dei muscoli e richiede anche molta concentrazione per muoversi in modo coordinato, fluido, armonioso e corretto. Il respiro non è disordinato ma si unisce ai movimenti del corpo, creando un tutt’uno che agisce nello spazio. Il pilates è stato pensato per essere adattato a chiunque, nasce infatti sia come allenamento che come tecnica di riabilitazione, tuttavia anche l’esercizio più semplice va messo in atto con accorgimenti che coinvolgono i muscoli dalla testa ai piedi. Proprio per questa caratteristica gli esercizi pilates non vanno ripetuti un gran numero di volte, come invece può essere richiesto da altri tipi di ginnastica. Del resto era convinzione di Joseph Pilates che “poco movimento ben programmato ed eseguito con precisione, in una sequenza bilanciata, ha lo stesso effetto di ore di contorsioni forzate o eseguite in modo approssimativo”, ma è richiesta costanza. Il pilates può essere eseguito a corpo libero ma può richiedere l’utilizzo di attrezzatura specifica come elastici, cerchi, sbarre e maniglie e in alcuni casi anche macchinari ma in generale ogni esercizio è tranquillamente replicabile a casa per portare benefici al corpo e alla mente, rafforzando la schiena e gli addominali, migliorando la postura, aiutando a velocizzare la riabilitazione dopo infortuni, portando calma e combattendo lo stress. Un esempio di esercizio pilates? Quello chiamato The Hundred (vedi figura). Sei sdraiato/a sul tappetino con braccia tese lungo i fianchi e i palmi delle mani rivolti in basso. Solleva la testa guardando verso l’ombelico, solleva le gambe distese a circa 45 gradi dal suolo. A questo punto stacca da terra le braccia mantenendole però sempre parallele al pavimento e fai dei piccoli movimenti verso l’alto e verso il basso. I movimenti sono veloci e poco ampi. Inspira e conta 5 movimenti, espira e conta altri 5 movimenti. Ripeti per dieci volte. Un bell’esercizio per concentrarsi sul respiro ma anche per fortificare gli addominali! The Hundred, così come altri esercizi pilates, sarà proposto nella nuova sezione video Pilates e Fitness in partenza già da questo venerdì.
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!

Potrebbero anche interessarti questi rimedi naturali

Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2020 - naturallifeapp.com Registered Brand 302018000008020
x
Home
Chi siamo
App
Rimedi naturali
Esercizi Yoga
Rimedi fai da te
Ricette Sane
Oli essenziali
Cerca
Il nostro libro
Shop