Menu
Natural Home Remedies healthy recipesNatural Home Remedies healthy lifestyle
Pranayama

Pranayama

I pranayama sono tecniche di respirazione dello yoga che hanno importanti benefici sulla mente, rasserenando e scacciando l’ansia, e sul corpo, normalizzano infatti il respiro, aiutano in caso di asma, abbassano la pressione sanguigna e contrastano mal di testa ed emicranie
Lo yoga è una disciplina antica, nata migliaia di anni fa in India, che ha come scopo quello di riportare e mantenere l’equilibrio e la salute di mente, corpo ed emozioni. Si sta assistendo ad una grande diffusione dello yoga che viene praticato da un numero crescente di persone oramai in tutto il mondo e questo anche grazie alle numerose ricerche scientifiche che ne stanno dimostrando l’efficacia come aiuto a controllare lo stress e le infiammazioni croniche nel corpo, che, come abbiamo visto in diversi post, possono causare, sul lungo periodo, malattie cardiovascolari o autoimmuni, depressione e persino tumori. Lo yoga si compone di esercizi fisici, che sono le asana o posizioni yoga, ed esercizi che si focalizzano sul respiro, i pranayama, di cui parleremo oggi. Pranayama sono delle tecniche che aiutano a controllare la regolarità della respirazione e risultano anche particolarmente benefiche sia per il corpo che per la mente. Infatti, come dimostrato da studi scientifici, i pranayama migliorano la funzionalità respiratoria, diminuendo la frequenza del respiro e fortificando i muscoli convolti nella respirazione (Sengupta, Int J Prev Med, Jul 2012), non solo, aiutano a tenere sotto controllo l’ansia, che ci può assalire tutti i giorni senza un motivo preciso oppure prima di una prova importante, risultano utili liberando le cavità nasali e abbassando la pressione sanguigna, aiutano a contrastare emicranie e dolori, aumentano energia e vitalità e mostrano un effetto benefico anche in caso di asma, come ha dimostrato uno studio pubblicato nel 1990 sulla prestigiosa rivista Lancet (Nemati et al, Int J Yoga, Jan-Jun 2013 – Ankad et al, Heart Views, Apr-Jun 2011 – Singh et al, Lancet, Jun 1990). La parola Pranayma viene dal sanscrito ed è il risultato dell’unione delle parole prana, energia vitale, e ayama, espansione, e tradotto alla lettera significa espansione dell’energia vitale, un’energia che circola nei nadi, o canali energetici, considerati affini ai meridiani della medicina tradizionale cinese a cui abbiamo dedicato diversi video (Stretching dei meridiani nella sezione Yoga). Come accennato, pranayama sono diverse tecniche, tra le più note ed efficaci ricordiamo la respirazione a narici alternate, Nadi shodhana pranayama. Questa tecnica prevede di tappare in modo alternato le narici mentre si respira. Piegando le dita indice e medio della mano destra sul palmo si chiude con il pollice la narice destra e si inspira per 4 secondi, poi si apre la narice destra e si chiude con l’anulare la narice sinistra, si procede espirando per 8 secondi. Poi, sempre mantenendo l’anulare premuto sulla narice sinistra, si inspira dalla narice destra per 4 secondi, si chiude la narice destra con il pollice staccando l’anulare dalla narice sinistra, e si espira dalla sinistra per 8 secondi, e così via. Questa respirazione, oltre a risultare molto utile a liberare le cavità nasali, ha anche un importante effetto sul sistema nervoso. In particolare, in base ad uno studio scientifico, la respirazione a narici alternate favorisce e rafforza il sistema parasimpatico che agisce migliorando la salute del sistema cardiovascolare, abbassa la frequenza cardiaca e la pressione, calma e contrasta lo stress (Sinha et al, J Clin Diagn Res, May 2013).
AUTORE
Unisce la sua passione per uno stile di vita naturale e la sua formazione universitaria, è infatti laureata in fisica e ha il dottorato di ricerca in fisica, settore biofisica. Leggere articoli scientifici, documentarsi sulle ultime ricerche e testare nuovi metodi e ricette è quindi da sempre il suo lavoro, che, speriamo, di aver reso utile.
Natural Remedies App Logo
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!

Potrebbero anche interessarti questi rimedi naturali

Cosmetici naturali, come re e regine Parte 19, il prezioso olio di kukui delle Hawaii
Cosmetici naturali, come re e regine Parte 19, il prezioso olio di kukui delle Hawaii
Secondo la tradizione hawaiana Kamapua’a è il semidio della fertilità con la capacità di trasformarsi in un albero, ma non in un albero qualsiasi, bensì nel kukui, nome scientifico Aleurites moluccanus della famiglia del
Natural beauty, le creme con i siliconi e le creme naturali
Natural beauty, le creme con i siliconi e le creme naturali
Basta una noce di crema applicata sulla pelle per renderla fin dalla prima applicazione più liscia e morbida. Questo accade grazie ai siliconi contenuti nel prodotto cosmetico che creano una specie di pellicola sulla pel
Dragoncello
Dragoncello
Il dragoncello, nome scientifico Artemisia dracunculus, è una pianta aromatica della famiglia delle Asteracee. Il dragoncello risulta un rimedio per stimolare l’appetito in caso di inappetenza, astenia, convalescenza o d
Datteri
Datteri
I datteri sono i frutti della palma da datteri, Phoenix dactylifera, e il loro nome viene dal greco daktylos, che significa dito, per la loro forma allungata. Questi frutti possono essere consumati sia freschi, anche se
Lupini
Lupini
Il frutto della pianta Lupinus, appartenente alla famiglia delle Fabaceae, è un legume i cui semi sono i lupini. Già conosciuti agli antichi Greci e Romani negli ultimi anni i lupini sono stati rivalutati anche grazie a
Selenio
Selenio
Il selenio è un oligoelemento essenziale per il corpo e la salute grazie alla sua azione antiossidante, antinfiammatoria e antitumorale, risulta anche benefico per il cuore, il sistema immunitario e la tiroide. Il seleni
Triptofano
Triptofano
Il triptofano è un aminoacido scoperto dai due biochimici inglesi Hopkins e Cole agli inizi del 1900 ed è uno degli otto aminoacidi definiti essenziali, cioè che non vengono prodotti dal corpo ma vanno introdotti con l’a
Cardamomo
Cardamomo
Il cardamomo, nome scientifico Elettaria, è una spezia di cui si conoscono due varietà: il cardamomo verde e il cardamomo nero. Conosciuto già dai Greci e dai Romani, si presenta come una capsula contenente dei semini mo
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2022 - Rimedi naturali Registered Brand 302018000008020
x