Close
Home Chi siamo App Rimedi Naturali Shop Il nostro libro Vita sana
Esercizi yoga Rimedi naturali fai da te Ricette Sane Oli essenziali Meditazione e relax Vitamine e sali minerali
Natural Remedies Logo Rimedi Naturali Rimedi Naturali
Primula

Primula

febbraio 22, 2017
Proprietà calmanti in caso di disturbi del sistema nervoso e insonnia, azione diuretica e antinfiammatoria per problemi legati a gotta e reumatismi, proprietà espettoranti, mucolitiche e antispasmodiche di aiuto in caso di tosse e bronchite, per uso esterno rimedio in caso di contusioni, distorsioni e pelle irritata dal sole
Share on Facebook Share on Twitter Share on Whatsapp Share on Pinterest Email

La primula, nome scientifico Primula veris o officinalis, genere di piante della famiglia delle Primulaceae, è una piantina dai fiori giallo oro che cresce spontanea nei prati e ai margini dei boschi. Il suo nome deriva dal latino primus ad indicare che questa pianta fiorisce molto precocemente, subito dopo la scomparsa della neve. La primula ha proprietà antinfiammatorie, espettoranti, diuretiche, analgesiche, antireumatiche oltre che un potere calmante su cuore e nervi. Il rimedio si presta bene quindi a trattare disturbi nervosi, insonnia, ansia, ma anche mal di testa ed emicrania di origine nervosa. La primula, grazie all’azione diuretica, risulta di aiuto in caso di gotta e reumatismi. Puoi assumere la primula in infuso o decotto. Evita la primula in caso di allergia verso uno o più componenti.

Infuso

Per un’azione calmante e contro l’insonnia porta a bollore poco più di una tazza di acqua, togli dal fuoco e metti in infusione un cucchiaio di fiori di primula essiccati per una decina di minuti. Filtra e bevi fino a due tazze al giorno.

Decotto di foglie

Per un’azione diuretica porta ad ebollizione poco più di una tazza di acqua e 30 grammi di foglie di primula per qualche minuto, filtra e bevi fino a due tazze al giorno.

Decotto di radici

Aggiungi a una tazza di acqua fredda 1 cucchiaio di radici di primula tagliate a pezzi, porta ad ebollizione e lascia bollire per qualche minuto. Togli dal fuoco e dopo aver fatto riposare brevemente filtra e bevi per un’azione espettorante, antispasmodica, calmante e mucolitica contro la tosse e la bronchite. Questo decotto può anche essere applicato, per uso esterno, per effettuare impacchi in caso di pelle irritata dal sole, distorsioni, artrite, gotta, reumatismi.

Share on Facebook Share on Twitter Share on Whatsapp Share on Pinterest Email
Natural Remedies
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!
Google Play
iTunes
insonnia gotta reumatismi tosse bronchite distorsioni pelle irritata dal sole
Potrebbero anche interessarti questi rimedi naturali
App Rimedi Naturali: benessere, bellezza e salute
Lifestyle, dieta sana, cosmesi naturale
Remedies App Logo
I più letti