Menu
Natural Home Remedies healthy recipesNatural Home Remedies healthy lifestyle
Prugne, frutto fresco e secco

Prugne, frutto fresco e secco

Vitamine, sali minerali e sostanze antiossidanti, azione protettiva sul cervello, sulle ossa ma anche un aiuto alla fertilità, capaci di contrastare la stitichezza
Le prugne sono il frutto dell’albero Prunus domestica della famiglia delle Rosaceae. Le prugne si raccolgono da giugno fino ad ottobre ma si possono gustare anche tutto l’anno nella variante essiccata. Prugne fresche e secche hanno proprietà leggermente diverse dal momento che il processo di essiccazione modifica il contenuto di alcune sostanze, ma vediamo meglio in dettaglio.

Prugne fresche

Morbide e gustose, le prugne sono il frutto dell’estate. Le prugne fresche apportano poche calorie, circa 35 Kcal per 100 grammi, ma diversi sali minerali, come rame, ferro, potassio e magnesio, e vitamine, quali la A, la C e la K (USDA Database). Questi frutti sono ricchi in antiossidanti, soprattutto antociani, capaci di contrastare l’invecchiamento dei tessuti e i danni dei radicali liberi (Milala et al, J Food Sci Technol, Oct 2013). Non solo, le prugne sono considerate capaci di proteggere il cervello, di contrastare il declino cognitivo legato all’età (Keservani et al, Scientifica, Feb 2016) e alti livelli di zuccheri e colesterolo nel sangue grazie al loro contenuto in fibre e sostanze antiossidanti (Mirmiran et al, World J Diabetes, Jun 2014).

Prugne secche

Le prugne secche sono più caloriche di quelle fresche, circa 220 Kcal per 100 grammi, ma sono uno scrigno di proprietà salutari dal momento che il processo di essiccamento aumenta il contenuto di nutrienti. Le prugne secche apportano sali minerali quali fosforo, magnesio, manganese, rame e potassio, e vitamine, quali la A e, in misura maggiore rispetto al frutto fresco, gruppo B e K (USDA Database). Non solo, le prugne secche apportano anche più fibre rispetto alle prugne fresche dimostrandosi molto utili a contrastare la stitichezza. Ma le prugne secche sono anche una fonte molto interessante di carboidrati e di una sostanza, chiamata acido clorogenico, che, in base a studi scientifici, svolge una potente azione antiossidante e in più contrasta l’ansia (Keservani et al, Scientifica, Feb 2016). Questi frutti essiccati hanno anche un ruolo protettivo sulla salute delle ossa contrastando la diminuzione di densità ossea soprattutto nelle donne dopo la menopausa (Wallace et al, Nutrients, Apr 2017). In particolare, questo effetto è stato segnalato con l’assunzione di 50 grammi di prugne secche, circa 5-6 prugne, al giorno per 6 mesi (Hooshmand et al, Osteopors Int, Jul 2016). Ma questo effetto protettivo delle prugne secche è molto più generale e interessa tutte le forme di osteoporosi, sia nelle donne che negli uomini, e in più quest’azione si è dimostrata tanto potente non solo da prevenire ma anche da bloccare e invertire il processo di perdita di densità ossea già in atto (Hooshmand et al, Ageing res rev, Apr 2009). Il consumo di prugne secche è anche connesso ad una diminuzione del rischio, circa il 18% in meno, di sviluppare diabete tipo 2. Questo effetto protettivo è risultato maggiore rispetto alla prugna fresca, che si è dimostrata capace di abbassare il rischio di diabete tipo 2 dell’11% (Muraki et al, BMJ, Aug 2013). Infine, le prugne secche contengono inositolo, un composto utile a ridurre colesterolo e trigliceridi (Tabrizi et al, Lipids health Dis, May 2018) oltre che dimostrarsi un aiuto in caso di sindrome dell’ovaio policistico, ristabilendo l’ovulazione e migliorando il profilo ormonale (Laganà et al, Trends Endocrinol Metab, Nov 2018).
AUTORE
Unisce la sua passione per uno stile di vita naturale e la sua formazione universitaria, è infatti laureata in fisica e ha il dottorato di ricerca in fisica, settore biofisica. Leggere articoli scientifici, documentarsi sulle ultime ricerche e testare nuovi metodi e ricette è quindi da sempre il suo lavoro, che, speriamo, di aver reso utile.
Natural Remedies App Logo
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!

Potrebbero anche interessarti questi rimedi naturali

Anguria, il frutto degli dei che sa di estate
Anguria, il frutto degli dei che sa di estate
Antichi papiri e raffigurazioni in alcune tombe dell'antico Egitto lo mostrano chiaramente. Le angurie venivano depositate nelle tombe egizie come corredo per il defunto in modo che fossero per lui fonte di sostentamento
Pompelmo, frutto
Pompelmo, frutto
Il pompelmo, citrus paradisi, è un albero da frutto che appartiene alla famiglia delle Rutaceae. I suoi frutti, chiamati sempre pompelmi, sono tondi dalla buccia gialla e un sapore un po’ amaro. La polpa invece può esser
Uva, il frutto amato da Dioniso che fa ringiovanire corpo e mente
Uva, il frutto amato da Dioniso che fa ringiovanire corpo e mente
Per gli antichi l'uva era il frutto degli dei, tanto da adornare, in molte raffigurazioni, la testa di Dioniso, il dio del vino. E, in una meravigliosa, e fantastica, opera di Luciano di Samosata, un autore greco, esiste
Prugne, il frutto che supporta cervello, cuore e ossa
Prugne, il frutto che supporta cervello, cuore e ossa
Dal gusto dolce e con una piacevole nota asprigna, ecco le prugne, che rallegrano la tavola di settembre! Questi frutti deliziosi sono anche una preziosa fonte di proprietà benefiche per la salute, come vedremo nei pross
Arancio, foglie, fiori e scorza del frutto
Arancio, foglie, fiori e scorza del frutto
Dell'arancio conosciamo soprattutto il frutto, profumato e succoso, dalle proprietà antiossidanti e antitumorali. Ma in realtà questa è una pianta talmente interessante e generosa che di lei possiamo usare tutto, anche l
Melone, il frutto dell'estate
Melone, il frutto dell'estate
Mukashi mukashi, che significa, in giapponese, c'era una volta, una coppia di sposi, molto innamorati ma che non potevano avere figli. La loro vita scorreva tranquilla quando un giorno, lungo il fiume, videro qualcosa di
Ananas, il frutto tropicale più amato
Ananas, il frutto tropicale più amato
L'ananas è uno dei frutti tropicali più amati. Il profumo dolce e la consistenza succosa ne fanno l'ingrediente preferito per realizzare macedonie, dolci ma anche succhi. Tuttavia, la fortuna dell'ananas non è solo da ri
Frutto della passione o maracuja, un vero superfood per il corpo e per il sistema immunitario
Frutto della passione o maracuja, un vero superfood per il corpo e per il sistema immunitario
Passiflora edulis è una pianta del genere Passiflora, famiglia delle Passifloraceae, ma è conosciuta con il nome portoghese maracuja. Il frutto della pianta, la maracuja o anche frutto della passione, è una bacca caratte
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2022 - Rimedi naturali Registered Brand 302018000008020
x