Riso basmati

Chicco profumato e digeribile, si caratterizza per un basso indice glicemico anche nella variante non integrale, adatto a diete o in convalescenza.
Il riso basmati è una varietà di riso davvero speciale, coltivato per secoli ai piedi della catena himalayana al giorno d’oggi si può acquistare facilmente in tutti i supermercati nel mondo, sia nella versione integrale che bianca. Questo riso si presenta con un chicco lungo e particolarmente fragrante grazie alla presenza di un composto aromatico che prende il nome di 2-acetyl-1-pyrroline (Bourgis et al, Theor Appl genet, Aug 2018) ed è proprio da questo particolare profumo, che il riso sprigiona una volta cotto, che viene il nome basmati, dal sanscrito bas, che deriva da ‘vasay’, aroma, e mati da mayup che significa intriso, ricco di aroma! Il riso basmati ha anche un’altra caratteristica, in base a studi scientifici eseguiti per valutare il suo GI, o indice glicemico, che è una misura della velocità con cui la glicemia aumenta dopo aver assunto il cibo. Questo tipo di riso ha dimostrato infatti di avere, una volta cotto, un GI basso anche nella variante non integrale. In particolare il riso basmati ha un indice glicemico attorno a 57, il riso comune invece può avere un indice glicemico anche superiore a 70 mentre il riso comune nella variante integrale intorno a 68 ( Tan et al, Br J Nutr, Apr 2015 - Atkinson et al, Diabetes care, Dec 2008 ). Inoltre, questo riso è anche molto digeribile. Quindi il riso basmati si presta ad essere consumato nelle diete, in caso di sovrappeso e obesità, in convalescenza e da chi deve tenere sotto controllo la glicemia, tuttavia non bisogna comunque esagerare con la quantità perché una porzione eccessiva farebbe innalzare in ogni caso la glicemia. Per quanto riguarda i valori nutrizionali il riso basmati apporta carboidrati, circa 75 grammi per 100 grammi di riso, e quindi energia, mantenendo però come abbiamo visto un indice glicemico ridotto. Una porzione di 100 grammi di questo riso apporta circa 350 Kcal, fibre, circa 3 grammi, e una quantità limitata di proteine, intorno ai 9 grammi. Per sapere come portare in tavola questo riso invece puoi far riferimento alla sezione Alimentazione sana dove puoi trovare diverse ricette a base di riso basmati, come chili con fagioli e riso basmati, o curry vegetariano con tofu e riso basmati.
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!

Potrebbero anche interessarti questi rimedi naturali

Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2020 - naturallifeapp.com Registered Brand 302018000008020
x
Home
Chi siamo
App
Rimedi naturali
Esercizi Yoga
Rimedi fai da te
Ricette Sane
Oli essenziali
Cerca
Il nostro libro
Shop