Close
Home Chi siamo App Rimedi Naturali Shop Il nostro libro Vita sana
Natural Remedies Logo Rimedi Naturali Rimedi Naturali

Santoreggia

novembre 27, 2016
Share on Facebook Share on Twitter Share on Whatsapp Share on Pinterest Email
Santoreggia

Proprietà afrodisiache, energetiche, utile in caso di impotenza e astenia, azione diuretica di aiuto in caso di gotta, reumatismi, azione digestiva, antifermentativa, rimedio in caso di pancia gonfia, meteorismo ma anche diarrea, effetto espettorante, di aiuto in caso di tosse grassa e bronchite

La santoreggia, nome scientifico Satureja, appartiene alla famiglia delle Labiate e deve il suo nome, “satureja” da satiro, grazie alle sue proprietà afrodisiache già note ai tempi degli antichi greci che avevano consacrato la pianta a Dioniso in onore del quale venivano organizzati i baccanali. La santoreggia ha proprietà toniche, energetiche, antifermentative, digestive, espettoranti, antidiarroiche, diuretiche oltre che afrodisiache, queste ultime testimoniate anche dal noto erborista francese Messèguè. Usa questo rimedio in caso di astenia, impotenza, meteorismo, pancia gonfia, diarrea sia acuta che cronica, tosse grassa, bronchite ma anche, data l’azione diuretica, gotta e reumatismi. Ecco come si può assumere la santoreggia:

Infuso

Prepara un infuso portando a bollore un litro di acqua, toglilo dal fuoco e metti in infusione per una decina di minuti un cucchiaio di santoreggia essiccata. Puoi bere da 2 a 4 tazze al giorno.

Tintura madre: 30-40 gocce da 1 a 3 volte al giorno diluite in acqua.

Come condimento

Puoi condire i cibi più pesanti come gli spezzatini, selvaggina con un rametto di santoreggia per facilitarne la digestione.

Share on Facebook Share on Twitter Share on Whatsapp Share on Pinterest Email
Natural Remedies
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!
App Rimedi Naturali: benessere, bellezza e salute
Lifestyle, dieta sana, cosmesi naturale
Remedies App Logo