Close
Home Chi siamo App Rimedi Naturali Shop Il nostro libro Vita sana
Natural Remedies Logo Rimedi Naturali Rimedi Naturali

Semi di canapa

settembre 01, 2019
Share on Facebook Share on Twitter Share on Whatsapp Share on Pinterest Email
Semi di canapa

Proteine, aminoacidi, antiossidanti, acidi grassi essenziali utili per la salute del cuore, capaci di abbassare il colesterolo, fibre, vitamine e sali minerali

I semi di canapa sono considerati, al giorno d’oggi e grazie alle numerose ricerche scientifiche che ne hanno studiato le proprietà, dei veri e propri integratori.

Semi di canapa, proprietà

Questi semi, considerati tecnicamente delle noci, sono del tutto privi di sostanze psicotrope e sono preziose fonti di acidi grassi essenziali omega 3 e omega 6 nel rapporto 1 a 2 che è considerato ottimale per la salute del corpo umano (Callaway et al, Euphytica, 2004). Tra questi acidi grassi si rilevano soprattutto acido linoleico, alfa linolenico e gamma linolenico, sostanze benefiche per la salute del sistema cardiovascolare.

Non solo, i semi di canapa aiutano ad abbassare il colesterolo, sono proteici, apportano fibre, vitamina E e sali minerali quali fosforo, potassio, magnesio, sodio, calcio, ferro e zinco (Jung Lee et al, Mol Cells, Apr 2011 - Mattila et al, Plant Foods Hum Nutr., Mar 2018). Ma i semi di canapa sono anche una fonte interessante di aminoacidi, in particolare di arginina. L’arginina è un precursore dell’ossido nitrico, una molecola che gioca un ruolo essenziale nel regolare la fibrinolisi, cioè il sistema che controbilancia la coagulazione del sangue.

Non solo, l’ossido nitrico è anche preposto alla regolazione del tono vascolare e controlla l’interazione tra piastrine e pareti delle arterie, influenzando quindi la salute del cuore. Questa considerazione è supportata dai risultati di diversi studi scientifici secondo i quali cibi ricchi di arginina si sono dimostrati capaci di ridurre il rischio cardiovascolare (Rodriguez-Leyva et al, Nutr Metab, 2010). I semi di canapa aiutano poi a combattere la stitichezza, sono antiossidanti, neuroprotettivi e regolano il sistema immunitario (Zhou et al, ACS Omega, Nov 2018). Infine, i semi di canapa assunti con l’alimentazione si sono dimostrati di aiuto a contrastare i sintomi della dermatite atopica, come prurito e secchezza (Callaway et al, J Dermatolog Treat).

Semi di canapa, dove si trovano e come si mangiano

I semi di canapa possono essere reperiti nei negozi specializzati e di alimentazione naturale, sono croccanti e hanno un sapore che ricorda le nocciole. Possono essere usati per arricchire le insalate, le macedonie o lo yogurt del mattino, andrebbero preferiti crudi in modo da non alterarne le proprietà.

Share on Facebook Share on Twitter Share on Whatsapp Share on Pinterest Email
Natural Remedies
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!
App Rimedi Naturali: benessere, bellezza e salute
Lifestyle, dieta sana, cosmesi naturale
Remedies App Logo