Close
Home Chi siamo App Rimedi Naturali Shop Il nostro libro Vita sana
Natural Remedies Logo Rimedi Naturali Rimedi Naturali

Serenella

dicembre 04, 2016
Share on Facebook Share on Twitter Share on Whatsapp Share on Pinterest Email
Serenella

Proprietà digestive e toniche per il sistema digerente, utile in caso di cattiva digestione, aerofagia, diarrea, febbrifugo, rimedio in caso di gambe doloranti e pesanti, reumatismi, tonico per il sistema circolatorio, angina pectoris, insufficienza coronarica

La serenella, conosciuta anche come lillà, è originaria dei Balcani e del Medio Oriente, appartiene alla famiglia delle Oleacee ed è un arbusto dai fiori riuniti in pannocchie di colore viola o bianco. E’ una pianta molto amara e questa caratteristica ne fa un ottimo rimedio per il sistema digerente in caso di digestione difficile, lenta ma anche aerofagia e diarrea. Valido rimedio per abbassare la febbre, utilizzato in caso di reumatismi o dolori agli arti causati dal lavoro in piedi, eccessiva sedentarietà, sport. Infine il gemmoderivato di lillà è utilizzato e apprezzato come tonico di cuore e circolazione, risulta capace di abbassare la pressione e ha effetti benefici in caso di angina pectoris e insufficienza coronarica, ma in questo caso consulta sempre il tuo medico.

Infuso di fiori

Per trarre beneficio dalle proprietà digestive e astringenti della serenella puoi preparare un infuso portando ad ebollizione un litro di acqua, togli dal fuoco e metti in infusione un cucchiaio di fiori secchi di questa pianta per dieci minuti, filtra e bevi da 2 a 3 tazze al giorno.

Infuso di foglie

Come febbrifugo, porta ad ebollizione un litro di acqua, togli dal fuoco e metti in infusione un cucchiaio di foglie secche per dieci minuti, filtra e bevi da 2 a 3 tazze al giorno.

Decotto di corteccia

Sempre come febbrifugo puoi anche preparare un decotto di corteccia di serenella. Porta ad ebollizione un litro di acqua e un cucchiaio di corteccia per qualche minuto, togli dal fuoco, filtra e bevi un paio di tazze al giorno.

Oleolito

In caso di reumatismi e dolori agli arti puoi eseguire massaggi con questo oleolito ottenuto dai fiori di lillà: procurati una manciata abbondante di fiori di lillà e lasciali macerare, esposti al sole, in un litro di olio di oliva per due settimane. Filtra e versa in un contenitore.

Share on Facebook Share on Twitter Share on Whatsapp Share on Pinterest Email
Natural Remedies
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!
App Rimedi Naturali: benessere, bellezza e salute
Lifestyle, dieta sana, cosmesi naturale
Remedies App Logo