Menu
Natural Home Remedies healthy recipesNatural Home Remedies healthy lifestyle
Tè verde bancha

Tè verde bancha

Fonte di antiossidanti per la salute del cuore e delle arterie, antinfiammatorio e antibatterico, protegge i denti riducendo la formazione di solchi e fossette che, a loro volta, potrebbero causare carie
Il tè verde bancha è un tè verde giapponese, probabilmente uno dei più conosciuti e bevuti al mondo. Questo tè deriva dalla seconda o terza raccolta delle foglie più grosse della Camellia sinensis, che è la pianta del tè. Pertanto, il bancha non si può considerare pregiato come altri tipi di tè verde quali gyokuro o sencha ma, nonostante questo, si apprezza molto per il suo aroma più forte e le sue proprietà, che sono in ogni caso notevoli.

Tè verde bancha, proprietà

Per prima cosa, il tè verde bancha contiene poca caffeina e questo ne fa un eccellente tè verde per il pomeriggio (Hsiang-Fan, Il tè verde). Non solo, il tè verde bancha contiene antiossidanti della famiglia delle catechine quali l’epigallocatechina gallato, anche se in quantità inferiori rispetto ad altri tipi di tè verde ottenuti dalla prima raccolta, come il sencha che, in questo caso, prende il nome di sincha che significa tè nuovo (Sakata et al, Yakugaku Zasshi, 1991). Le catechine sono delle sostanze molto potenti che mostrano proprietà antiossidanti, antitumorali, antinfiammatorie, antibatteriche e protettive per la salute del cuore e dei vasi sanguigni (Koo et al, Eur J Pharmacol, 2004). Ma il tè verde bancha protegge anche i denti! Infatti, una ricerca condotta qualche anno fa (Taylor et al, Food Sci Technol Bull, 2009) ha analizzato le condizioni dei denti di 800 bambini giapponesi. È stato osservato che i bambini che bevevano una tazza al giorno di tè verde bancha presentavano molti meno solchi e fossette sulla superficie dei denti rispetto ai bambini che non bevevano tè verde. I solchi e le fossette possono causare una colonizzazione batterica e la successiva formazione di carie, ecco perché spesso richiedono un intervento dal dentista per sigillarli. Gli autori dello studio hanno spiegato questi risultati con una maggiore presenza, nei bevitori di tè bancha, di fluoro.

Tè verde bancha, come si prepara

Puoi trovare il tè bancha in bustine oppure sfuso. Se possibile, è sempre meglio scegliere la forma sfusa e preferibilmente di origine biologica. Per la preparazione del tè bancha scalda un litro di acqua fino a raggiungere la temperatura di 70°C. Togli dal fuoco e aggiungi 7 cucchiaini di foglioline di tè, lascia in infusione per dieci minuti, poi filtra e bevi entro un’ora per non perdere le proprietà!
AUTORE
Unisce la sua passione per uno stile di vita naturale e la sua formazione universitaria, è infatti laureata in fisica e ha il dottorato di ricerca in fisica, settore biofisica. Leggere articoli scientifici, documentarsi sulle ultime ricerche e testare nuovi metodi e ricette è quindi da sempre il suo lavoro, che, speriamo, di aver reso utile.
Natural Remedies App Logo
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!

Potrebbero anche interessarti questi rimedi naturali

Germogli di soia verde e fagiolo mungo
Germogli di soia verde e fagiolo mungo
Il fagiolo mungo, chiamato anche fagiolo mungo verde o fagiolo indiano verde, nome scientifico Vigna radiata, è una pianta della famiglia delle Fabaceae o Leguminose. I frutti di questa pianta sono baccelli che contengon
Alimenti brucia grassi Parte 8, tè e tisane, il tè bianco e il mate
Alimenti brucia grassi Parte 8, tè e tisane, il tè bianco e il mate
Il peso forma e la guerra alla tanto odiata “pancetta” non dovrebbero essere considerati una questione estetica ma di salute. Infatti, quando il grasso si accumula nella zona del giro vita questo potrebbe, sul lungo peri
Tè chai
Tè chai
Il tè chai indiano non è solo una moda moderna ma è una bevanda aromatica salutare con una tradizione molto antica, risalente a più di 5000 anni fa. Questo tè è realizzato con tè nero, latte e una miscela di spezie, tra
Tè mu
Tè mu
Il tè mu non è un tipo particolare di tè ma una miscela di erbe e radici capaci di tonificare il corpo e stimolare il sistema immunitario e la digestione, proteggere fegato e reni, contrastare la ritenzione idrica, la fe
Cipollotto o cipolla verde
Cipollotto o cipolla verde
I cipollotti sono i bulbi della cipolla, nome scientifico Allium cepa, colti quando sono ancora immaturi. Proprio come aglio, cipolla e porro anche i cipollotti appartengono alla famiglia delle Alliaceae e, come questi o
Caffè verde
Caffè verde
il caffè verde è caffè crudo, cioè che non ha subito il processo di torrefazione. Rispetto al caffè classico contiene meno caffeina che però viene assorbita più lentamente e rimane in circolo più a lungo. Secondo diversi
Mentastro verde
Mentastro verde
Mentha spicata, o mentastro verde, è una pianta della famiglia delle Lamiaceae. Ha proprietà toniche, antisettiche, anestetiche, rinfrescanti, decongestionanti, digestive e carminative. Il mentastro verde trova quindi ap
Cavolo riccio verde
Cavolo riccio verde
Il cavolo riccio verde, noto come kale, non va confuso con il cavolo nero ed è un ortaggio della famiglia delle Brassicacee, la stessa di cavolo, cavolfiore e verza. Ha foglie verdi e ricce, uno stelo fibroso ed è caratt
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2022 - Rimedi naturali Registered Brand 302018000008020
x