Te bianco

Proprietà antiossidanti, antitumorali, antibatteriche e di supporto al sistema immunitario, aiuta a perdere peso accelerando il metabolismo, previene le carie combattendo la formazione della placca batterica, protegge la pelle dai danni solari e conferisce alla pelle un aspetto sano e luminoso, tiene sotto controllo i livelli di colesterolo.
Il tè bianco è un tipo di tè ottenuto dalla pianta Camelia sinensis, la stessa di tè verde e nero. Questa varietà viene prodotta esclusivamente dalle gemme ancora chiuse e tenerissime della Camelia sinensis ricoperte da una peluria biancastra, da cui deriva il nome di tè bianco, in seguito queste gemme vengono fatte appassire al vapore e fatte essiccare lentamente senza essere sottoposte a nessun altro processo. Il tè bianco viene prodotto principalmente in Cina, in genere nella regione dello Fujian, è considerato raro, pregiato e dall’aroma delicato tanto che in passato veniva bevuto solo alla corte dell’imperatore. Ma non sono solo queste le caratteristiche di pregio del tè bianco, questo tè è infatti una bevanda ricca di antiossidanti in quantità superiori alle altre varietà di tè, gli antiossidanti sono sostanze molto importanti in quanto risultano utili nella lotta ai radicali liberi e ai processi di invecchiamento. Il tè bianco è anche capace di supportare il sistema immunitario, tenere sotto controllo il colesterolo e accelerare il metabolismo, proprietà questa molto utile a chi è in sovrappeso, ma conferisce anche alla pelle un aspetto più luminoso e sano, agisce proteggendo i denti dalle carie dal momento che polifenoli, flavonoidi e tannini, gli antiossidanti presenti in questa bevanda, sono in grado di prevenire la crescita di diversi batteri che causano la formazione della placca. Il tè bianco avrebbe anche un’azione antitumorale, come testimoniato da studi scientifici, come per esempio la ricerca pubblicata nel 2010 sulla rivista Cancer prevention research e condotta da un gruppo di scienziati dello New Mexico VA Health Care System di Albuquerque, USA, in cui si è dimostrato il ruolo antineoplastico e chemopreventivo del tè bianco nei confronti del tumore al polmone. Per quanto riguarda la preparazione, l’acqua di infusione non deve bollire, ma arrivare a una temperatura di 75-80°C, a questo punto si versano nella teiera le foglioline di tè, un cucchiaio per tazza, e si attende il giusto tempo di infusione che può essere dieci come anche venti minuti, in base alla varietà di tè bianco. Bevi dalle due alle quattro tazze di tè al giorno.
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2020 - naturallifeapp.com Registered Brand 302018000008020
x
Home
Chi siamo
App
Rimedi naturali
Esercizi Yoga
Rimedi fai da te
Ricette Sane
Oli essenziali
Cerca
Il nostro libro
Shop