Trifoglio fibrino

Rimedio in caso di problemi digestivi o inappetenza, proprietà febbrifughe, proprietà diuretiche e depurative, utile in caso di reumatismi o calcolosi, aiuta in caso di acne o irritazioni della pelle.
Il trifoglio fibrino o trifoglio d’acqua è una pianta le cui foglie, raccolte in primavera e lasciate essiccare, sono un rimedio in caso di problemi digestivi o inappetenza. Non solo, il trifoglio d’acqua ha anche proprietà febbrifughe, diuretiche e depurative, utile quindi in caso di febbre, influenza, reumatismi, calcolosi o altre affezioni della vescica. Se applicato localmente aiuta anche in caso di acne o altri inestetismi. In caso di gravidanza o allattamento, prima di assumere il trifoglio d’acqua è meglio consultare il medico.

Infuso

Metti in infusione 10 grammi di foglie in ½ litro di acqua bollente per cinque minuti. Bevi l’infuso in caso di problemi digestivi, febbre, reumatismi. Per problemi legati alla pelle puoi applicare localmente l’infuso.

Bagno

Aggiungi due o tre manciate di foglie di trifoglio fibrino nella vasca per il bagno in caso di reumatismi.
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2020 - naturallifeapp.com Registered Brand 302018000008020
x
Home
Chi siamo
App
Rimedi naturali
Esercizi Yoga
Rimedi fai da te
Ricette Sane
Oli essenziali
Cerca
Il nostro libro
Shop