Menu
Natural Home Remedies healthy recipesNatural Home Remedies healthy lifestyle
Vitamina D, in quali alimenti si trova e come fortifica il sistema immunitario

Vitamina D, in quali alimenti si trova e come fortifica il sistema immunitario

La vitamina D protegge la salute delle ossa ma ha anche un ruolo molto importante sul sistema immunitario. Vediamo quali sono le principali fonti alimentari di vitamina D
In base a diverse ricerche scientifiche, appare chiaro come la vitamina D svolga diverse azioni importanti. Al di là del noto effetto sul metabolismo del calcio, e quindi sulla salute delle ossa, la vitamina D gioca anche un ruolo essenziale nella modulazione del sistema immunitario (Aranow et al, J Investig Med., 2012). Una carenza di vitamina D è connessa ad una maggior rischio di infezione ma non è tutto qui. Infatti, come le ultime ricerche dedicate al nuovo coronavirus stanno facendo emergere, la vitamina D aiuterebbe anche ad evitare una reazione esagerata del sistema immunitario, anche questa una condizione da evitare per i suoi effetti. Infatti, come si è osservato nel caso di nuovo coronavirus, se il virus supera le prime difese delle vie aeree superiori e raggiunge i polmoni, può capitare che un super lavoro della risposta immunitaria scateni quella che si chiama tempesta citochinica capace di causare gravi danni ai polmoni, il vero problema quando si parla di complicazioni causate dal nuovo coronavirus (Ilie et al, Aging Clin Exp Res, 2020). La vitamina D aiuterebbe ad evitare questo super lavoro e le gravi conseguenze. Ma un adeguato apporto di vitamina D si è dimostrato utile anche a ridurre il rischio di altre forme virali come l’influenza (Grant et al, Nutrients, 2020). Sappiamo che una delle fonti naturali di vitamina D è il sole. Infatti, la pelle produce vitamina D quando viene esposta ai raggi solari. Non sempre però questo è possibile, per esempio, in inverno abbiamo meno possibilità di esporci al sole. Gli integratori sono un’alternativa ma occorre sempre chiedere consiglio al proprio medico per valutare la situazione personale ed evitare interazioni con i farmaci che si stanno assumendo. Ma anche la dieta è una fonte valida di vitamina D. Vediamo gli alimenti principali che apportano questa importantissima vitamina.

Vitamina D, fonti alimentari

I dati sono ottenuti da database dedicati all’argomento, come il FDA Database, e dalla letteratura scientifica (O’Mahony et al, Nutrients, 2011). I numeri riportati tra parentesi sono la quantità di vitamina D espressa in microgrammi per 100 grammi di prodotto. Un’ottima fonte di vitamina D sono sicuramente i pesci, in particolare, l’olio di fegato di merluzzo (210-250), salmone selvaggio (13-24), aringa (5-15), sgombro (9-16), alici in olio (2-3). Dal punto di vista del loro apporto di vitamina D, sono da tenere in considerazione i funghi, come i funghi invernali (13,6-30), gli shiitake (0,4), ma anche gli champignon (0,2). Per quanto riguarda latte e latticini, il latte apporta vitamina D (0,1), così come lo yogurt (0,1), i formaggi, per esempio il cheddar (0,6) e burro (1,8). Infine, da non dimenticare le uova, infatti, il tuorlo delle uova è una fonte di vitamina D (4,9-5).

Vitamina D, apporto giornaliero

Secondo un report della National Academy of Medicine americana, l’apporto giornaliero di vitamina D dovrebbe essere, per i bambini di età superiore a un anno e adulti, 15 micro grammi al giorno, per gli anziani 20 micro grammi al giorno (O’Mahony et al, Nutrients, 2011).
AUTORE
Unisce la sua passione per uno stile di vita naturale e la sua formazione universitaria, è infatti laureata in fisica e ha il dottorato di ricerca in fisica, settore biofisica. Leggere articoli scientifici, documentarsi sulle ultime ricerche e testare nuovi metodi e ricette è quindi da sempre il suo lavoro, che, speriamo, di aver reso utile.
Natural Remedies App Logo
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!

Potrebbero anche interessarti questi rimedi naturali

Vitamina A
Vitamina A
La vitamina A è un tipo di vitamina liposolubile, significa cioè che è solubile nei grassi. A differenza delle vitamine idrosolubili, come la vitamina C, viene immagazzinata nel fegato e viene usata dal corpo per la cres
Acerola, la ciliegia delle Antille ricca di vitamina C
Acerola, la ciliegia delle Antille ricca di vitamina C
L'acerola, nome scientifico Malpighia emarginata, nota anche come ciliegia delle Antille o delle Indie Occidentali, è un cespuglio che cresce nei climi caldi dell'America centrale e meridionale e dei Caraibi. I suoi frut
Vitamina C, benefici e dove trovarla
Vitamina C, benefici e dove trovarla
Con l'avvicinarsi dei mesi più freddi il consiglio che si sente comunemente è quello di aumentare l'apporto di vitamina C. Perché, si dice, che la vitamina C prevenga il raffreddore e rinforzi le difese. Questa affermazi
Natural beauty, vitamina B5 e pantenolo contro l'ingrigimento precoce dei capelli e la loro caduta
Natural beauty, vitamina B5 e pantenolo contro l'ingrigimento precoce dei capelli e la loro caduta
Lo stato di salute dei nostri capelli rispecchia quello del nostro corpo. Uno stato di stress elevato e protratto a lungo, una carenza di vitamine, allergie, dermatiti e infiammazioni possono sfociare in pruriti del cuoi
Vitamina C
Vitamina C
La vitamina C, o acido ascorbico, è una sostanza indispensabile per la vita, idrosolubile e che va introdotta con l’alimentazione o attraverso integratori in quanto l’organismo non è in grado di produrla. La vitamina C è
Asparagi bianchi e verdi, quali sono le differenze?
Asparagi bianchi e verdi, quali sono le differenze?
Vuole una leggenda che una volta gli unici asparagi conosciuti fossero verdi. Ma, intorno al sedicesimo secolo, in seguito ad una grande grandinata che distrusse la punta degli asparagi che fuoriusciva dal terreno, tutti
Vitamina E
Vitamina E
Il termine vitamina è stato introdotto nel 1913 da C. Funk e sta ad indicare una classe di sostanze indispensabili alla vita ma che devono essere introdotte nel nostro corpo grazie a fonti esterne, in particolare con l’a
Vitamina B12
Vitamina B12
Le vitamine sono sostanze indispensabili per la vita che però l’organismo non è in grado di autoprodurre e che quindi vanno introdotte attraverso l’alimentazione. La vitamina B12, o cianocobalamina, appartiene al gruppo
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2022 - Rimedi naturali Registered Brand 302018000008020
x