Zucchero di canna, uso cosmetico

Ingrediente per scrub casalinghi, grazie all’acido glicolico contenuto ha un’azione esfoliante, è antisettico, risulta utile per contrastare acne, punti neri ma anche rughe e iperpigmentazione della pelle.
Lo sapevi che è proprio dalla canna da zucchero, o Saccharum officinarum, che si ottiene un interessante alleato per la nostra bellezza? Eh sì, perché lo zucchero di canna può diventare un ingrediente irrinunciabile per creare scrub casalinghi e adesso vediamo perché. Lo zucchero di canna, al di là del suo ruolo come dolcificante che verrà approfondito in un prossimo post, per uso esterno è antisettico ed esfoliante grazie alla presenza di acido glicolico, che penetra nella pelle, aiuta ad eliminare le cellule morte che si accumulano negli strati più esterni della pelle, stimola la produzione di elastina e collagene e lascia l’incarnato più luminoso e sano con un colorito uniforme. Pertanto, grazie a questa caratteristica, lo zucchero di canna può risultare di grande aiuto a combattere l’acne e i punti neri, le rughe e le macchie scure sulla pelle. Mescola un cucchiaino di zucchero di canna e uno di acqua, poi, prima che lo zucchero si sia sciolto, massaggia gentilmente la pelle del viso per qualche minuto con questo scrub evitando il contorno occhi, poi sciacqua e applica la crema abituale, sentirai subito la pelle più liscia e morbida. Preferisci lo zucchero integrale di canna, che non ha subito, o almeno solo in parte, il processo di raffinazione, si presenta di colore scuro, con granuli grossi e un vago aroma di liquirizia.
Scarica ora l'App Rimedi Naturali, l'app di benessere e salute naturale, è gratis!
Rimedi naturali
Scarica l'App
Copyright © 2020 - naturallifeapp.com Registered Brand 302018000008020
x
Home
Chi siamo
App
Rimedi naturali
Esercizi Yoga
Rimedi fai da te
Ricette Sane
Oli essenziali
Cerca
Il nostro libro
Shop